Janus Irpino Passito di Fiano
Il vino presenta un colore giallo paglierino, il profumo intenso e persistente con note floreali e fruttate di frutti gialli, pera e nocciola che si evolvono col tempo in sentori di frutti esotici e richiami mielati, il gusto, di spiccata tipicità, persistente ed equilibrato dà vita ad un vino elegante, fine e longevo.

A novembre si avvia naturalmente lo sviluppo di muffa nobile negli acini grazie alle singolari peculiarità climatiche. Dopo questo primo appassimento sulle piante le uve vengono raccolte e selezionate grappolo per grappolo e messe in cassettini per completato l’appassimento che dura altre 6 settimane e consente di ottenere un passito di grande concentrazione ed intensità, particolarmente ricco di profumi e sapori.
LA VINIFICAZIONE
Vinificazione in bianco le uve appassite vengono pressate e il mosto ottenuto viene per una parte fermentata in acciaio e un’altra in barrique dove fermenta a temperatura tra i 18-20. Dopo la fermentazione si eleva sulle fecce fini in barrique e in serbatoio di acciaio per almeno altri 12mesi.
IL VINO
Il passito JANUS si presenta di colore giallo paglierino carico on riflessi dorati.
Concentrato in profumi che spaziano dalla frutta secca, alla marmellata di albicocca frutta candita e da nuaces di miele. Al palato si presenta setoso morbido e delicatamente dolce terminando con un finale persistente.
DATI TECNICI
Uvaggio: Fiano 100%
Zona di produzione : Montefalcione e
Altitudine vigneto: 500/600 mt s.l.m
Tipologia terreno: Tufaceo con argille marnose
Sistema di allevamento: Guyot semplice
Densità dei ceppi: 3500/4000 viti per ettaro
Produzione per ettaro: 80 Q.li
Resa uva in vino: 40%
Epoca della vendemmia: novembre Vinificazione: ln bianco
Fermentazione alcolica: ln acciaio inox alla temperatura di 15/17 0 C e barrique
Fermentazione malolattica: Non svolta

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Janus Irpinia Fiano Passito”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.